Torna alla Guida

Liceo Statale "G.M. Colombini"

Indirizzo sede:     

Via Beverora, 51 - 29121 Piacenza​

Indirizzo email istituzionale: 

PCPM010008@istruzione.it

Sito web: http://www.liceicolombini.it/  

 

Telefono centralino: 0523 328281

 

Dirigente Scolastico: prof.ssa Maria Luisa Giaccone

 

 

Referente orientamento:  Prof.ssa Virginia Plinio

 

Indirizzo mail referente/i:    ciopunga84@libero.it

Liceo G.M. Colombini: tradizione e innovazione

La tradizione vive nel costante obiettivo di fornire una significativa formazione culturale, che garantisca un accesso sicuro alle facoltà universitarie. L'innovazione si esplica, grazie alle scelte relative all'impiego del tempo scuola, attraverso l'attenzione e l'adeguamento progressivo alle esigenze della contemporaneità, mediante l'utilizzo delle nuove tecnologie (in particolare nel Liceo delle Scienze Applicate), l'apprendimento delle lingue comunitarie (in particolare nel Liceo Economico sociale anche e soprattutto con l’indirizzo Internazionale) e la trattazione di tematiche attinenti le neuroscienze (in particolare nel Liceo delle Scienze Umane). Caratteristica del Liceo è il confronto dialettico tra i contenuti e gli obiettivi specifici dei tre indirizzi principali della scuola, rivolto alla valorizzazione delle specificità degli stessi e al superamento delle differenze culturali che sovente le utenze presentano in ingresso.

 

Profilo in entrata

Scrivere e parlare – saper organizzare le idee e le informazioni attraverso metodologia di ricerca – manipolare il testo - utilizzare con proprietà il lessico - impiegare con correttezza le regole grammaticali, sintattiche, ortografiche - comprendere ed ascoltare.
Saper eseguire calcoli algebrici ed aritmetici, con rappresentazioni grafiche. Essere in grado di confrontare ed analizzare figure geometriche, individuare i procedimenti più appropriati per la soluzione di problemi. Analizzare dati e saperli interpretare, effettuando ragionamenti corretti e utilizzando a questo scopo gli strumenti di calcolo ed anche quelli informatici. Essere in grado di procedere all’ esplorazione guidata del mondo circostante, naturale ed umano.

Avere interesse e motivazione per la formazione culturale mostrando flessibilità e curiosità intellettuale, sia per le discipline sia per le occasioni di formazione che vengono proposte. Essere in grado di scegliere ed utilizzare diverse fonti di informazione, in definitiva “imparare ad imparare”.

Saper collaborare con docenti e compagni. Saper interagire in gruppo riducendo i conflitti, sforzandosi di comprendere i diversi punti di vista e valorizzando le proprie capacità. Agire in modo autonomo e responsabile, inserendosi in modo attivo e consapevole nella vita sociale.

Profilo in uscita

Competenze comuni a tutti i licei:

  • padroneggiare la lingua italiana in contesti comunicativi diversi, utilizzando registri linguistici adeguati alla situazione - comunicare in una lingua straniera almeno a livello B2 (QCER);

  • elaborare testi, scritti e orali, di varia tipologia in riferimento all'attività svolta;

  • identificare problemi e argomentare le proprie tesi, valutando criticamente i diversi punti di vista e individuando possibili soluzioni;

  • riconoscere gli aspetti fondamentali della cultura e tradizione letteraria, artistica, filosofica, religiosa, italiana ed europea, e saperli confrontare con altre tradizioni e culture;

  • agire conoscendo i presupposti culturali e la natura delle istituzioni politiche, giuridiche, sociali ed economiche, con riferimento particolare all'Europa oltre che all'Italia, e secondo i diritti e i doveri dell'essere cittadini.


Competenze specifiche Liceo Scientifico delle Scienze Applicate:

  • utilizzare criticamente strumenti informatici e telematici per svolgere attività di studio e di approfondimento, per fare ricerca e per comunicare, in particolare in ambito scientifico;

  • adoperare gli strumenti e le metodologie dell'informatica nell'analisi dei dati, nella formalizzazione e modellizzazione dei processi complessi e nell'individuazione di procedimenti risolutivi;

  • servirsi delle strutture logiche, di modelli e metodi della ricerca scientifica e degli apporti dello sviluppo tecnologico per individuare e risolvere problemi di varia natura, anche in riferimento alla vita quotidiana;

  • applicare consapevolmente concetti, principi e teorie scientifiche nelle attività laboratoriali e sperimentali, nello studio e nella ricerca scientifica, padroneggiando vari linguaggi (storico-naturali, simbolici, matematici, logici, formali, artificiali);

  • utilizzare i procedimenti argomentativi e dimostrativi della matematica, padroneggiando anche gli strumenti del Problem Posing e Solving.


Competenze specifiche delle Scienze Umane:

  • utilizzare gli apporti specifici e interdisciplinari della cultura pedagogica, psicologica e socio- antropologica nei principali campi d'indagine delle Scienze umane;

  • operare riconoscendo le principali tipologie educative, relazionali e sociali proprie della cultura occidentale e il ruolo da esse svolto nella costruzione della civiltà europea, con particolare attenzione ai fenomeni educativi e ai processi formativi, ai luoghi e alle pratiche dell'educazione formale, informale e non formale, ai servizi alla persona, al mondo del lavoro, ai fenomeni interculturali.


Competenze specifiche delle Scienze Umane opzione Economico sociale:

  • utilizzare criticamente strumenti informatici e telematici per svolgere attività di studio e di approfondimento, per fare ricerca e per comunicare, in particolare in ambito economico-sociale;

  • applicare, nelle diverse situazioni di studio e di lavoro, i metodi e le categorie interpretative proprie delle scienze economiche, giuridiche, sociali e antropologiche;

  • misurare, con l'ausilio di adeguati strumenti matematici, statistici e informatici, i diversi fenomeni economici e sociali;

  • operare conoscendo le dinamiche proprie della realtà sociale contemporanea, con particolare riferimento al lavoro, ai servizi alla persona, al terzo settore.


Competenze specifiche dell'indirizzo Liceo Scienze umane opzione Economico sociale a caratterizzazione biomedica:

  • applicare consapevolmente concetti, principi e teorie scientifiche nelle attività laboratoriali e sperimentali con particolare riferimento all'ambito socio- sanitario;

  • utilizzare i modelli e i metodi della ricerca scientifica per identificare e risolvere problemi connessi alla salute e al benessere psicofisico.


Competenze specifiche dell'indirizzo Liceo Scienze umane opzione Economico sociale a caratterizzazione internazionale:

  • utilizzare la comunicazione in lingua straniera e le categorie filosofiche, storico/geografiche e sociologiche nell'attività di mediazione tra culture, in particolare negli ambiti del lavoro, dei servizi alla persona, dell'educazione.

Gli indirizzi di studio

  1. Liceo Scientifico - Scienze applicate
    Il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate è un liceo al passo coi tempi. Il suo obiettivo primario è la preparazione nel campo scientifico-tecnologico integrata con la tradizione umanistica; raccoglie l’eredità del Liceo Scientifico Tecnologico e ne conserva i punti di forza. Guida lo studente ad acquisire le competenze necessarie, per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica, assumendo la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle relative metodologie, attraverso l’esperienza in laboratorio. Le attività didattiche previste nell’extracurricolo, come ad esempio l’introduzione del linguaggio informatico “Python” e l’apprendimento della lingua tedesca. La preparazione e il tipo di formazione acquisite permettono ai nostri studenti di proseguire con successo lo studio universitario in qualsiasi facoltà, in particolare nel campo scientifico, tecnologico e medico. 
     

  2. Liceo delle Scienze Umane
    Il percorso del Liceo delle Scienze Umane offre una solida preparazione liceale a carattere umanistico e psico-pedagogico, che si completa con le discipline dell’area scientifica. Approfondisce lo studio delle Scienze Umane – Psicologia, Pedagogia e Scienze della formazione, Antropologia, Sociologia – utili per la conoscenza di sè, per la costruzione dell’identità personale e per l’indagine delle relazioni umane e sociali. La preparazione teorica offerta da queste discipline è arricchita e integrata nel 1° biennio da una didattica laboratoriale (Laboratorio Psico@zione), che educa gli studenti a cogliere la complessità e specificità dei processi formativi. Nel triennio la conoscenza diretta degli ambienti professionali del settore dell’Istruzione e della Formazione, attraverso visite guidate e attività di stage, intende valorizzare le competenze specifiche della ricerca pedagogica, psicologica e sociologica. L’indirizzo, pur nella caratterizzazione umanistico-pedagogica, consente ai nostri studenti di proseguire gli studi universitari in tutte le facoltà. 
     

  3. Liceo Economico-Sociale
    Il percorso formativo del Liceo Economico-sociale costituisce una novità nel panorama degli indirizzi liceali italiani.  Il curricolo, infatti, prevede la presenza di discipline quali Diritto ed Economia che sono studiate parallelamente agli studi sociali. Grazie alle conoscenze e competenze acquisite, gli allievi sono guidati nello studio scientifico dei fatti umani e sociali, sia nella loro dimensione individuale (psicologia) che in quella collettiva (sociologia, antropologia); sono messi in grado, inoltre, di acquisire una capacità di lettura delle scelte e dei comportamenti economici attraverso l’integrazione delle diverse discipline. Questo indirizzo liceale è proposto a studenti che hanno sensibilità e interesse per lo studio delle problematiche economiche, giuridiche e sociali. Il piano di studi è arricchito dalla presenza di due lingue europee per tutto il quinquennio. Il curricolo sviluppa competenze tali da consentire l’accesso a Facoltà universitarie sia di carattere economico-giuridico, sia di tipo umanistico-linguistico.

ContaTTI

Presidio Unitario Territoriale presso ENAIP Piacenza

Via San Bartolomeo, 48/A

​​

Tel: 0523 497034

sportelloput@enaippc.it

© 2019 Piacenza al Futuro - Designed by Luca Gionelli