ContaTTI

Presidio Unitario Territoriale presso ENAIP Piacenza

Via San Bartolomeo, 48/A

​​

Tel: 0523 497034

sportelloput@enaippc.it

© 2019 Piacenza al Futuro - Designed by Luca Gionelli

Il Liceo Scientifico

Il percorso del Liceo Scientifico, come recitano le Indicazioni Nazionali  ex DI 211/20101, è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale”

 

Profilo in entrata:

Profilo in uscita


Lo studente:
 

  • Possiede una solida competenza linguistico-espressiva e culturale, che gli permette di interagire nella comunicazione, nell’ambito universitario e lavorativo in modo critico, propositivo e sostenuto da valide argomentazioni.

  • Conosce ed utilizza il metodo scientifico e gli strumenti  matematici per l’osservazione, la descrizione e l’interpretazione dei fenomeni.

  • Individua e seleziona concetti fondamentali, li mette in relazione e coglie analogie e differenze.

  • Ricerca e confronta i procedimenti più opportuni per risolvere un problema con rigore logico, senso critico e precisione formale, verifica quanto si è ipotizzato e teorizzato.

  • Formula modelli interpretativi e li sottopone al confronto con le situazioni reali.

  • E’ consapevole delle potenzialità delle applicazioni dei risultati scientifici nella vita quotidiana;

  • Conosce, in una lingua straniera moderna, strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B2 del Quadro Comune Europeo

Torna alla Guida

Istituto Scolastico Superiore

di II grado "A. Volta" - I Licei

Indirizzo sede:     

via Nazario Sauro, 23 – 29015 Castel San Giovanni (Piacenza) 

Indirizzo email istituzionale: 

pcis001003@istruzione.it 
 

Sito web: www.polovolta.edu.it  

 

Telefono centralino: 0523 843616

 

Dirigente Scolastico: prof.ssa Raffaella Fumi

 

 

Referente orientamento: prof.ssa Nicoletta Fugazza

 

Indirizzo mail referente/i:    nicoletta.fugazza@gmail.com

Il Liceo Scientifico - opzione Scienze Applicate

L’’opzione “Scienze Applicate” fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche e all’informatica e alle loro applicazioni”​

 

Profilo in entrata:

Profilo in uscita


Lo studente:
 

  • Integra le conoscenze scientifiche settoriali con concetti e competenze acquisite in ambito informatico

  • Utilizza gli strumenti informatici in ogni contesto disciplinare e nella quotidianità

  • Conosce ed utilizza il metodo scientifico e gli strumenti  matematici per l’osservazione, la descrizione e l’interpretazione dei fenomeni.

  • Individua e seleziona concetti fondamentali, li mette in relazione e coglie analogie e differenze.

  • Ricerca e confronta i procedimenti più opportuni per risolvere un problema con rigore logico, senso critico e precisione formale, verifica quanto si è ipotizzato e teorizzato.

  • Formula modelli interpretativi e li sottopone al confronto con le situazioni reali.

  • E' consapevole del ruolo della tecnologia come mediazione fra scienza e vita quotidiana;

  • Conosce, in una lingua straniera moderna, strutture, modalità e competenze comunicative

  • corrispondenti almeno al Livello B2 del Quadro Comune Europeo

* Durante il corso dell’anno scolastico   si potrà svolgere un’ora settimanale di matematica/fisica così suddivisa: i 2/3 del monte ore annuale a favore di matematica ed il restante 1/3 a favore di fisica.

Il Liceo delle Scienze Umane

Il percorso del liceo delle scienze umane, come recitano le Indicazioni Nazionali, è indirizzato allo studio delle teorie esplicative e dei fenomeni collegati alla costruzione dell’identità personale e delle relazioni umane e sociali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per cogliere la complessità e la specificità dei processi formativi. Assicura la padronanza dei linguaggi, delle metodologie e delle tecniche di indagine nel campo delle scienze umane (DI 211/2010).

 

Profilo in entrata:

Profilo in uscita


Lo studente:
 

  • conosce ed utilizza le principali tipologie educative, relazionali e sociali

  • acquisisce le competenze necessarie per cogliere la complessità e la peculiarità dei processi formativi

  • matura la padronanza delle metodologie e dei linguaggi utili ad indagare nel campo della Media Education

  • ha  acquisito le conoscenze dei principali campi d’indagine delle scienze umane mediante gli apporti specifici e interdisciplinari della cultura pedagogica, psicologica e socio-antropologica; 

  • ha raggiunto, attraverso la lettura e lo studio diretto di opere e di autori significativi del passato e contemporanei, conoscenza delle principali tipologie educative, relazionali e sociali proprie della cultura occidentale, il ruolo da esse svolto nella costruzione della civiltà europea; 

  • identifica i modelli teorici e politici di convivenza, le loro ragioni storiche, filosofiche e sociali, e i rapporti che ne scaturiscono sul piano etico-civile e pedagogico-educativo.

  • confronta teorie e strumenti necessari per comprendere la varietà della realtà sociale, con particolare attenzione ai fenomeni educativi e ai processi formativi, ai luoghi e alle pratiche dell’educazione formale e non formale, ai servizi alla persona, al mondo del lavoro, ai fenomeni interculturali

Il Liceo Linguistico

 

Profilo in entrata:

Profilo in uscita


Lo studente:
 

  • legge e analizza testi letterari, articoli di giornale e istruzioni tecniche

  • comprende i messaggi generali e i dettagli specifici di un discorso su argomenti familiari, quotidiani e specialistici nelle lingue straniere studiate

  • comunica in lingua straniera in modo scorrevole e spontaneo per esprimere opinioni e scambiare informazioni di interesse personale su una vasta gamma di argomenti anche di ambito storico, letterario filosofico, artistico e scientifico; analogamente rediga testi di vario genere

  • utilizza le competenze linguistiche con l'adeguato stile e registro richiesti dalle differenti situazioni comunicative e social

  • possiede una solida competenza linguistico-espressiva e una preparazione culturale, che gli permettano di interagire nella comunicazione sia in ambito universitario che lavorativo, con un approccio critico e costruttivo, con sensibilità verso una dimensione multiculturale e il supporto di un'adeguata preparazione nell'area scientifica e tecnologica.